Scuola: ventilazione meccanica in aula, rischio contagi -80%

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Studio Regione Marche-Hume.'Abbatte contagi doppio del vaccino'
Studio Regione Marche-Hume.'Abbatte contagi doppio del vaccino'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 22 <span class="caps">MAR</span> – L’utilizzo della Ventilazione<br /> meccanica controllata (Vmc) nelle aule scolastiche, a seconda<br /> della portata di metri cubi/ora del macchinario, abbatte il<br /> rischio di trasmissione di coronavirus tra il 40% e l’82,5%<br /> (quest’ultimo con macchine che permettono 4,67-6,66 ricambi<br /> d’aria ogni ora). E’ il risultato dello studio condotto per la<br /> Regione Marche in collaborazione con la Fondazione Hume,<br /> presieduta da Luca Ricolfi. Nel 2021 la Regione ha stanziato<br /> circa 9 milioni di euro per installare impianti di Vmc in aule<br /> scolastiche, per rendere più salubre l’aria anche in chiave<br /> ‘anti-Covid’: sono finora circa 500 le aule ‘coperte’ da Vmc<br /> che, con i fondi, potrebbero salire a 2.250 (20% del totale<br /> nelle Marche). Lo studio, presentato in una conferenza stampa con il<br /> presidente della Regione Francesco Acquaroli e gli assessori<br /> Francesco Baldelli (Edilizia scolastica), Giorgia Latini<br /> (Istruzione) e Filippo Saltamartini (Sanità), ha riguardato<br /> circa 300 classi (3% del totale) con installati macchinari di<br /> Vmc, comparate con le altre classi nelle quali non c‘è Vmc, per<br /> incidenza di positivi al Covid. Ciò per stimare l’efficacia<br /> della Ventilazione meccanica controllata, considerando i cluster<br /> covid (2 o più casi) verificati. “Fatto 100 il rischio di<br /> contagio senza ventilazione meccanica controllata – ha spiegato<br /> il prof. Ricolfi in video collegamento, a proposito dei dati<br /> emersi dallo studio -, questo scende a 60 con Vmc in bassa<br /> portata, a 33 con impianti 500-700 metri cubi, fino a 17,5 con<br /> 700-1000 metri cubi ora, oltre un quinto”. Ricolfi ha fatto anche un parallelo tra Vmc e vaccino in<br /> tema di abbattimento del rischio di trasmissione. “Il vaccino è<br /> fondamentale e insostituibile per la protezione da malattia<br /> grave e morte – ha spiegato – però è meno efficace dal punto di<br /> vista della trasmissione: secondo l’Iss l’abbattimento del<br /> rischio è poco più di dimezzato. La Vmc ha un fattore di<br /> abbattimento che può essere superiore a cinque: per il rischio<br /> di trasmissione la Vmc ha una capacità di ‘contenere’ il virus<br /> almeno doppia rispetto a quella del vaccino”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.