This content is not available in your region

Ucraina: Regione, in Fvg duemila persone scappate da guerra

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Riccardi, confine più esposto, oltre metà profughi giunti Italia
Riccardi, confine più esposto, oltre metà profughi giunti Italia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 18 <span class="caps">MAR</span> – “Il nostro è il confine più<br /> esposto per quello che riguarda chi scappa dal conflitto: siamo<br /> arrivati attorno alle 50mila persone in Italia delle quali oltre<br /> la metà sono entrate dai nostri confini. I dati di ieri ci danno<br /> ferme in Fvg duemila persone scappate dalla guerra alle quali i<br /> Comuni, con le prefetture, stanno cercando di dare migliore e<br /> adeguata accoglienza”. Lo ha detto il vice governatore Fvg con<br /> delega Protezione civile e Sanità Riccardo Riccardi, alla<br /> partenza della colonna della Protezione civile per la<br /> Slovacchia, al confine con l’Ucraina. Riccardi ha segnalato che “sono state completate le<br /> operazioni di realizzazione dell’hub sanitario di Udine” visto<br /> che tra i profughi c‘è “una percentuale significativa di non<br /> vaccinati” anche se, “per quella popolazione il contagio è molto<br /> molto basso”. Al contrario, “la percentuale di patologie<br /> oncologiche pediatriche è molto elevata”. Se “finora la<br /> ‘migrazione’ è stata abbastanza ordinata perché le persone in<br /> arrivo avevano quasi tutte già una destinazione”, bisogna capire<br /> “se il volume e la destinazione del flusso resteranno tali o si<br /> modificheranno”. Infine, la “Protezione civile è impegnata anche<br /> sui due confini con prima accoglienza a Fernetti e Tarvisio” ed<br /> è stato “completato, di concerto col Dipartimento Protezione<br /> civile, altre due missioni come la consegna di farmaci per 2<br /> milioni di euro, portati ai confini con la Romania”. La centrale<br /> di Palmanova è stato riconosciuto unico hub nazionale dopo<br /> l’individuazione dei punti ove portare le merci e il sostegno<br /> sanitario alle popolazioni colpite dalla guerra”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.