This content is not available in your region

Sindaco Guidonia,'nuove norme,strada a madre Milite Ignoto'+Rpt

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Sarà rivisto il regolamento, fine alle polemiche'
'Sarà rivisto il regolamento, fine alle polemiche'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 15 <span class="caps">MAR</span> – “Rivedremo il regolamento e in futuro<br /> la madre simbolica del Milite ignoto, Maria Bergamas, avrà una<br /> strada”. Il sindaco di Guidonia Michele Barbet (M5S, rpt: M5S) <br /> mette fine così alle polemiche sollevate dal veto posto dal<br /> Comune all’intitolazione di una strada alla madre del Milite<br /> Ignoto perchè le norme toponomastiche dell’amministrazione sono<br /> “stringenti sui personaggi che hanno “E’ stata una polemica<br /> sterile, io sono rimasto molto deluso è dispiaciuto anche perché<br /> parte tutto da un concorso organizzato dall’amministrazione<br /> rivolto alle scuole. Dal 25 novembre, durante la settimana<br /> contro la violenza sulle donne, abbiamo chiesto ai ragazzi di<br /> andare alla ricercare di una figura femminile che nel tempo era<br /> stata ‘cancellata’. E loro hanno scelto Maria Bergamas”, spiega.<br /> Ma poi l’intitolazione è stata bloccata: “La commissione<br /> toponomastica del comune si è poi espressa” in quel modo “per<br /> colpa di un regolamento interno molto stringente, sui personaggi<br /> che hanno sostenuto il ventennio fascista – ha spiegato il<br /> sindaco -. È un regolamento molto stringente – ha ribadito – che<br /> non prende in considerazione le storie delle persone che<br /> vivevano quell’epoca. Su figure come la Bergamas, ma anche per<br /> altre, sarebbe opportuno che il regolamento andasse a rivedere o<br /> a indicare il ruolo che avevano”. “Sarà appunto rivisto il<br /> regolamento – ha proseguito Barbet -. Probabilmente in futuro<br /> anche Maria Bergamas avrà un luogo intitolato. Sto cercando di<br /> attenuare un po’ di polemiche perché non è giusto nei confronti<br /> dei ragazzi che hanno fatto una lavoro grandissimo, oggi<br /> offuscato da questa polemica”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.