This content is not available in your region

Ucraina: Decaro, targa Putin? Non cancellare pezzi storia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
A Bari petizione per rimuovere placca da statua San Nicola
A Bari petizione per rimuovere placca da statua San Nicola

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BARI</span>, 03 <span class="caps">MAR</span> – “Non sono favorevole a cancellare<br /> pezzi di storia, si potrà magari mettere accanto una epigrafe<br /> per spiegare la posizione della città rispetto a quella targa”.<br /> Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio<br /> Decaro, rispondendo, a margine della riunione in Prefettura<br /> sull’accoglienza dei profughi ucraini, alla domanda dei<br /> giornalisti sulla petizione online lanciata a Bari, che ha già<br /> superato le 12mila firme, per rimuovere la targa con la firma di<br /> Putin dalla statua di San Nicola, nella città vecchia, che fu<br /> donata dal presidente della Federazione russa. “Come gesto di solidarietà nei giorni scorsi ho voluto<br /> portare i fiori sotto la statua di San Nicola – ha ricordato il<br /> sindaco – che ha una valenza simbolica perché è il santo delle<br /> imprese audaci, della fratellanza, dell’unione tra oriente e<br /> occidente, e anche perché quella statua era stata regalata alla<br /> città di Bari da Putin, ma credo che cancellare pezzi di storia<br /> non sia mai opportuno, tranne in casi del tutto eccezionali”.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.