This content is not available in your region

Rissa per motivi di vicinato, sei denunciati a Napoli

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Schiaffi e colpi di bastone, lievi ferite per due carabinieri
Schiaffi e colpi di bastone, lievi ferite per due carabinieri

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 18 <span class="caps">FEB</span> – Sei persone appartenenti a due<br /> gruppi familiari, che ieri sera si sono fronteggiate con<br /> schiaffi e colpi di bastone, durante una lite scoppiata per<br /> motivi di vicinato, sono state denunciate dai carabinieri nel<br /> quartiere Materdei di Napoli.<br /> La rissa, tre contro tre, è scoppiata al civico 54 di vico<br /> Paradiso alla Salute e per i militari non è stato facile calmare<br /> gli animi.<br /> Tra della violenta lite figurano due donne. Cinque persone sono<br /> risultate incensurate. Dagli accertamenti eseguiti dal Nucleo<br /> Radiomobile di Napoli è emerso che la sesta persona, un 40enne,<br /> era agli arresti domiciliari. Per questo motivo è stato<br /> denunciato a piede libero anche per il reato di evasione.<br /> Sequestrata una mazza e una bottiglia. I sei sono stati medicati<br /> dal personale del 118. Tutti hanno rifiutato il ricovero.<br /> Ad avere la peggio, alla fine, sono stati i carabinieri: due<br /> sono stati costretti a ricorrere alle cure dei medici<br /> dell’ospedale San Paolo. Le prognosi, tra 4 e 5 giorni, sono<br /> state decise dai sanitari per “contusioni arto superiore destro”<br /> ed “escoriazioni multiple al volto”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.