This content is not available in your region

Detenuto per Rinascita-Scott percepiva reddito cittadinanza

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Individuato nel vibonese da Cc insieme ad altri 2 con precedenti
Individuato nel vibonese da Cc insieme ad altri 2 con precedenti

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VIBO</span> <span class="caps">VALENTIA</span>, 16 <span class="caps">FEB</span> – Arrestato nell’ambito<br /> dell’operazione Rinascita Scott della Dda di Catanzaro del<br /> dicembre 2019 contro le cosche della ‘ndrangheta del vibonese e<br /> tuttora detenuto, quando era ancora libero avrebbe acquisito il<br /> diritto a percepire il reddito di cittadinanza. E’ quanto emerso<br /> nell’ambito di un’attività svolta dai carabinieri sulle modalità<br /> di percezione di contributi per il contrasto alla povertà e<br /> sostegno alle fasce sociali economicamente più deboli che hanno<br /> denunciato tre persone, tutti con precedenti di polizia.<br /> In un altro caso è stato appurato che un artigiano, nonostante<br /> l’attività svolta regolarmente, avrebbe richiesto ed ottenuto il<br /> sussidio per circa dodici mensilità. E in un’altra circostanza<br /> ancora sarebbe stata accertata una falsa dichiarazione di<br /> residenza al fine di attestare fittiziamente l’esistenza di un<br /> nucleo familiare unipersonale creando, in modo fraudolento, i<br /> presupposti per accedere al beneficio. Complessivamente è stato<br /> stimato un danno per le casse dello Stato di circa 20 mila euro.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.