In Veneto arriva legge per parità retribuzioni uomo/donna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Previsto registro imprese virtuose, che avranno agevolazioni
Previsto registro imprese virtuose, che avranno agevolazioni

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 08 <span class="caps">FEB</span> – Il Consiglio regionale del Veneto<br /> ha approvato all’unanimità una legge per favorire pari<br /> retribuzioni tra donne e uomini e per sostenere l’occupazione<br /> femminile. Il testo presentato dai consiglieri regionali di<br /> opposizione ha trovato la convergenza di tutte le forze<br /> politiche. La legge stanzia 100mila euro per interventi che<br /> premino le aziende che aiutano e favoriscono il lavoro e la<br /> carriera delle donne e per impostare campagne e azioni pubbliche<br /> a sostegno dell’occupazione femminile. La Regione dovrà<br /> istituire il Registro delle imprese virtuose in materia<br /> retributiva di genere, al quale potranno iscriversi imprese<br /> pubbliche e private, compresi i liberi professionisti. L’iscrizione al Registro consentirà alle imprese di accedere<br /> ad agevolazioni e benefici economici, oltre che al conseguente<br /> beneficio ‘reputazionale’. Specifici benefici economici saranno<br /> previsti per le aziende che assumono donne vittime di violenza o<br /> di ‘tratta’. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.