Raid 'No vax', imbrattati i muri di 5 cimiteri a Cuneo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In città e nella vicina Busca. Indagini della polizia
In città e nella vicina Busca. Indagini della polizia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CUNEO</span>, 21 <span class="caps">SET</span> – Scritte “No vax” in vernice rossa su<br /> 4 cimiteri di Cuneo a Busca (paese a 15 km di distanza) sono<br /> comparse la scorsa. Imbrattati i muri esterni e gli ingressi con<br /> i simboli della ‘w’ in un cerchio e le frasi ‘I vaccini<br /> uccidono’, ‘vaccinatevi, qui c‘è posto’<br /> Il raid vandalico è stato condannato dalle due amministrazioni<br /> comunali: “C‘è tanta stupidità in giro, non si tratta di una<br /> ragazzata ma è un gesto deliberato”. La polizia sta indagando:<br /> tutti i cimiteri hanno telecamere esterne di videosorveglianza. Già nelle scorse settimane, sempre con vernice rossa, era<br /> stato imbrattato con scritte No vax il centro vaccinale di<br /> Cuneo, accanto alla stazione ferroviaria. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.