Alluvione Olbia: dissequestrato cantiere sul ponte crollato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Concluso processo a Tempio contro tre dirigenti Provincia
Concluso processo a Tempio contro tre dirigenti Provincia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">OLBIA</span>, 21 <span class="caps">SET</span> – Via i sigilli al cantiere della<br /> strada provinciale 38, Olbia-Tempio, a Monte Pino, nel tratto<br /> crollato il 18 novembre 2013 in seguito all’alluvione che<br /> investì la Gallura. La notizia, confermata all’<span class="caps">ANSA</span> dagli<br /> inquirenti, è stata anticipata dalla Nuova Sardegna. Due giorni<br /> fa i carabinieri del Noe di Sassari, su disposizione del gip del<br /> Tribunale di Tempio Pausania, Caterina Interlandi, hanno<br /> liberato il cantiere messo sotto sequestro un anno fa<br /> nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Tempio sui lavori di<br /> ripristino eseguiti dalla Imp Costruzioni generali di<br /> Carloforte, per cui sono indagati i responsabili dell’azienda e<br /> il direttore dei lavori. Le opere non sono state mai ultimate, spingendo prima l’Anas<br /> a sciogliere per inadempienze il contratto da quasi 6 milioni di<br /> euro, e poi, in seguito a gravi cedimenti della struttura, la<br /> Procura ad avviare un’indagine. Ora l’Anas potrà far ripartire<br /> il cantiere, passato nella mani dell’impresa di costruzioni Ici<br /> di Roma, ditta che sta già portando avanti i lavori di diversi<br /> lotti della strada a quattro corsie Sassari-Olbia. Il dissequestro arriva a distanza di pochi giorni dalla<br /> conferma, da parte della Corte d’appello di Sassari, della<br /> condanna a 1 anno e 4 mesi per omicidio colposo inflitta in<br /> primo grado a Giuseppe Muzzetto, progettista e direttore dei<br /> lavori della provinciale 38 bis Olbia-Tempio, sprofondata a<br /> Monte Pino nel novembre del 2013, con il passaggio del ciclone<br /> Cleopatra, inghiottendo e uccidendo Bruno Fiore, la moglie<br /> Sebastiana Brundu e la consuocera Maria Loriga che transitavano<br /> con la loro auto nel tratto di strada crollato. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.