This content is not available in your region

Crollo ponte: padre vittima, ammazzato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Crollo ponte: padre vittima, ammazzato
Roberto Battiloro, battaglia per trovare i colpevoli

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORRE</span> <span class="caps">DEL</span> <span class="caps">GRECO</span> (<span class="caps">NAPOLI</span>), 17 <span class="caps">AGO</span> – “Lo Stato non ha<br /> tutelato i suoi cittadini. Da domani quella legata alla morte di<br /> mio figlio sarà una battaglia per trovare i colpevoli della<br /> morte di Giovanni, dei suoi amici e di tutti i morti che non<br /> possono essere solo un numero”. Così Roberto Battiloro, padre<br /> del ragazzo di 29 anni deceduto nel crollo del ponte a Genova<br /> insieme con tre amici (Matteo Bertonati, Gerardo Esposito e<br /> Antonio Stanzione) poco prima dei funerali dei ragazzi a Torre<br /> del Greco. “Mio figlio è stato ammazzato. Vittima di un destino<br /> beffardo ma anche di chi non ha pensato che su quel ponte<br /> potevano esserci dei figli di gente oggi disperata” ha aggiunto<br /> Battiloro. All’esterno del casello di Torre del Greco nella<br /> notte è stato posto uno striscione (poi rimosso) nel quale si<br /> leggeva ‘‘Antonio, Matteo, Giovanni e Gerardo… non è stato il<br /> fato ma lo Stato!’‘.</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.