ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giochi '26: per impianti ci sono 60 mln

Lettura in corso:

Giochi '26: per impianti ci sono 60 mln

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - TORINO, 25 LUG - Per gli interventi da effettuare sugli impianti olimpici, qualora fosse l'Italia ad ospitare i Giochi invernali del 2026, ci sono già 60 milioni risultanti dall''avanzo' dei costi sostenuti per le Olimpiadi 2006. Così Mimmo Arcidiacono, commissario dell'Agenzia Torino 2006, creata nel 2000 per realizzare gli impianti olimpici e prorogata nel 2008 per gestire il post-olimpico. L'Agenzia Torino 2006 ha inviato a inizio luglio una lettera alla presidenza del Consiglio nella quale si ricorda che il 31 dicembre 2018 scade la proroga della gestione commissariale a fronte di attività ancora da svolgere sul post olimpico. "Aspettiamo che il governo risponda - ha detto Arcidiacono - anche in considerazione della possibile e auspicata candidatura italiana per le Olimpiadi 2026. Olimpiadi che potrebbero costare, secondo i nostri calcoli basati sulle spese concrete sostenute allora circa 800 milioni in luogo dei circa 2 miliardi spesi nel 2006".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.