ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uccisa nel Modenese, arrestato il nipote

Lettura in corso:

Uccisa nel Modenese, arrestato il nipote

Uccisa nel Modenese, arrestato il nipote
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MODENA, 30 GIU - Un nipote con problemi di alcol epare anche psichici, che l'avrebbe uccisa d'impeto con uncoltello da cucina. Questa la prima ricostruzione del delitto diSerramazzoni, Appennino modenese, dove ieri sera il 26enneGhennadi Rizhok è stato arrestato dai carabinieri, sospettato diaver assassinato la nonna Anna Grishchenko, 66 anni. I militariallertati da un parente hanno trovato il solo giovane accanto alcadavere all'ingresso dell'appartamento dove da tempo vive lafamiglia ucraina (padre e madre non erano presenti). Il presunto omicida è stato ascoltato a lungo dagliinquirenti, non è chiaro se abbia confessato. Conclusi gliaccertamenti, Ghennadi Rizhok, ieri notte, è finito in manette.La 66enne sarebbe stata colpita con numerosi fendenti, giàdeceduta all'arrivo sul posto del 118. Come riferito da alcuniconoscenti del 26enne, "Rizhok non era più nelle condizionimentali di stare in mezzo alla gente, ma una tragedia così nonce l'aspettavamo". Sulla salma probabilmente sarà fattaautopsia.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.