ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madre rapinata, appello figlia su fb

Lettura in corso:

Madre rapinata, appello figlia su fb

Madre rapinata, appello figlia su fb
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - FIRENZE, 28 GIU - "Ai nostri governanti, al sindacoNardella, al governatore Rossi chiedo: aiutateci a casa nostra".Lo ha scritto su Fb la figlia di una 67enne aggredita e rapinatain casa a Firenze. Nel post la donna ripercorre quanto accaduto,affermando anche che i rapinatori erano "zingari". "A Firenze unproblema di legalità legato alla presenza dei rom esiste, ed èinnegabile" scrive e aggiunge: "Ieri un'intera città si èmobilitata per dire no al razzismo: io posso assicurare ainostri governanti che per le persone perbene come me e mia madreil problema non è la razza, è il rispetto delle leggi". Il post ha suscitato commenti con "insulti razzisti e paroled'odio" dai quali la donna si è poi dissociata sempre su fbspiegando: "Io non l'ho mai fatto e non inizierò certo a farloora". "Vorrei - aggiunge - che venisse evitata ogni possibilestrumentalizzazione", "non era mia intenzione dare inizio ad unacaccia alle streghe, vorrei solo ribadire la comprensibilerichiesta di sicurezza e legalità".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.