ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Untore'Hiv:Ancona,sito anti negazionisti

Lettura in corso:

Untore'Hiv:Ancona,sito anti negazionisti

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ANCONA, 15 GIU - Al via sul sito degli OspedaliRiuniti di Ancona uno specifico sportello on line per combatterele false informazioni sull'Hiv, riguardanti in particolare lanegazione dell'esistenza di questa malattia. Lo ha lanciato ildirettore generale dell'Ao Michele Caporossi, sulla scia delclamoroso caso dell''untore' Claudio Pinti, che dopo avercontagiato decine di persone (228 secondo le sue dichiarazioni)continua a sostenere che l'Hiv è un'invenzione. "E' unadichiarazione di guerra senza frontiere - ha detto Caporossi -,perché chi si rifiuta di riconoscere la malattia, che i medicisono ormai in grado di tenere sotto controllo con farmaciadeguati, mettendo a repentaglio la sua vita e quella deglialtri, fa più danni delle armi". Il nuovo sito, cui si accedecliccando sul logo con un nastro rosso 'No fake news Hiv', èstato predisposto dal dott. Marcello Tavio, direttore dellaDivisione di Malattie infettive degli Ospedali Riuniti diAncona, e dalla sua equipe, con 13 risposte ad altrettantiquesiti.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.