ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In inchiesta Bergamo indagata Magoni

Lettura in corso:

In inchiesta Bergamo indagata Magoni

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 12 GIU - Anche l'assessore allo Sport dellaRegione Lombardia, Lara Magoni, risulta iscritta nel registrodegli indagati della Procura di Bergamo nell'inchiesta che haportato all'arresto dell'ex direttore del carcere della cittàorobica Antonino Porcino e altri dipendenti dell'istituto di viaGleno. Si è saputo che l'ipotesi di reato è voto di scambio el'iscrizione nel registro degli indagati - è spiegato daivertici della Procura di Bergamo - costituisce "un atto digaranzia" nei confronti della Magoni, mentre da parte degliinquirenti vi è l'intenzione di "chiarire la vicenda in tempibrevi", considerato "il ruolo istituzionale" ricoperto dallaMagoni. Durante perquisizioni in casa degli indagati, sarebbe statotrovato materiale elettorale della Magoni la quale, bergamasca,conosce da anni l'ex direttore del carcere orobico ed è statacomponente della Commissione carceri della Regione Lombardia.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.