ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aquarius: Spagna troppo lontana, fa rotta verso l'Italia

Lettura in corso:

Aquarius: Spagna troppo lontana, fa rotta verso l'Italia

Aquarius: Spagna troppo lontana, fa rotta verso l'Italia
Dimensioni di testo Aa Aa

Sos e Msf decidono di non fare rotta verso la Spagna, troppo rischioso. Raggiungere Valencia significa sottoporre i migranti a ore estenuati di viaggio. A bordo c'è ancora cibo e acqua ma non sufficienti per i giorni necessari a raggiungere la Spagna: l'equipaggio ritiene che sia comunque rischioso.

La nostra corrispondente, Anelise Borges, direttamente dalla nave, ha intervistato in esclusiva per Euronews il coordinatore della ong Sos Mediterranée Italia, Nicola Stalla:

"Abbiamo informato Spagna e Italia e tutte le autorità marittime in comunicazione con l'Aquarius in queste ore, che le circostanze in cui ci troviamo e con la quantittà ingente di persone a bordo, non ci sarebbero le condizioni di sicurezza per la nave e per l'equipaggio e per tutte le persone che sono a bordo per affrontare quest'altro viaggio e arrivare in spagna"

Avremmo potuto affrontare questo tipo di viaggio se avessimo avuto meno persone sulla nave in modo tale che potessero essere accomodati e protetti all'interno di uno spazio coperto e non esposti all'aperto sui pontili. Le condizioni atmosferiche peggioreranno nei prossimi giorni infatti"

La Sos Mediterrannée che opera in parternariato con Medici senza frontiere, reputa insomma troppo lontana la Spagna e non puo accettare la proposta del neo premier Pedro Sànchez.