ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diritti tv: Zappia, aspettiamo e vediamo

Lettura in corso:

Diritti tv: Zappia, aspettiamo e vediamo

Diritti tv: Zappia, aspettiamo e vediamo
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 5 GIU - "Per rispetto della situazione che èmolto tirata, manca un mese, credo che non sia il caso diparlare di diritti tv": così Andrea Zappia, amministratoredelegato di Sky Italia, è intervenuto sulla questione diritti2018-2021 della Lega di Serie A, rispondendo oggi ai cronistinel corso della presentazione a Milano delle nuove piattaformevia digitale terrestre e fibra. "La legge la conoscete, non halimite. Ma non tocca a noi, non siamo noi i venditori", haaggiunto Zappia a proposito della possibilità di trasmettere lepartite su diverse piattaforme, dal digitale terrestre alsatellite. "Non parlo per rispetto nei confronti della Lega edegli altri concorrenti - ha concluso Zappia - E' un percorsonon semplice visti i tempi. La cosa migliore è aspettare evedere: ci aspettiamo che entro il mese di giugno si possasbloccare tutto".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.