ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Gaza i funerali dell'infermiera palestinese uccisa

Lettura in corso:

A Gaza i funerali dell'infermiera palestinese uccisa

Dimensioni di testo Aa Aa

A Gaza migliaia di persone hanno preso parte ai funerali dell'infermiera palestinese 21enne uccisa venerdì al confine tra Gaza e Israele.

Razan Ashraf al-Najjar, hanno riferito medici e testimoni, è stata centrata al petto dal colpo esploso da un soldato israeliano mentre prestava soccorso come volontaria ai manifestanti palestinesi. Con un comunicato l'esercito israeliano ha fatto sapere di aver avviato un'indagine per far luce sull'episodio. Il padre della ragazza ha mostrato la sua uniforme macchiata di sangue.

"Questa è l'arma di mia figlia - ha detto la madre - aveva solo questa addosso. Perché il soldato ha dovuto ucciderla? L'hanno presa di mira sin dal primo giorno delle proteste, così tante volte è sopravvissuta alla morte".

A Hebron in Cisgiordania questo sabato un palestinese ha cercato di investire con la sua auto soldati israeliani che in risposta hanno aperto il fuoco uccidendolo.

Sale a 119 il bilancio dei palestinesi rimasti uccisi nella Striscia di Gaza, dal 30 marzo.