ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid israeliani contro obiettivi Hamas

Lettura in corso:

Raid israeliani contro obiettivi Hamas

Raid israeliani contro obiettivi Hamas
Dimensioni di testo Aa Aa

Non regge la tregua annunciata nei giorni scorsi a Gaza. E si riaccende la tensione nella Striscia. L'esercito israeliano ha bombardato con alcuni raid 15 obiettivi, tra i quali depositi e fabbriche di armi di Hamas. Le immagini girate al confine mostrano in lontanza esplosioni.

L'attacco è scattato dopo il lancio di un razzo verso Israele, intercettato dai sistemi di difesa. Secondo il portavoce delle forze israeliane Hamas, si legge in una nota, è l'unico responsabile di tutti gli eventi che si stanno verificano nella Striscia, proteste comprese. Se continua a fare affidamento sul terrore invece di risolvere i problemi che affliggono i civili, continuerà a pagare un prezzo pesante.

L'annuncio arriva al termine di una giornata difficile. Sabato mattinata un palestinese è stato ucciso a Hebron, in Cisgiordania. Aveva cercato, secondo l'esercito, di investire alcuni soldati con la propria auto. I maggiori incidenti si sono verificati al termine dei funerali di Razan Ashraf al-Najjar, la volontaria palestinese di 21 anni, uccisa durante gli scontri con l'esercito israeliano nel corso della 'Marcia del Ritorno'. Sulla sua morte i militari hanno aperto un’inchiesta. La rabbia palestinese è sfociata in scontri tra manifestanti e militari israeliani.