ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin camionista inaugura il ponte di Crimea

Lettura in corso:

Putin camionista inaugura il ponte di Crimea

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato il controverso ponte sullo stretto di Kerch, in Crimea, che unisce la penisola ucraina, contesa con Kiev, alla Russia. Lo ha fatto guidando personalmente un camion alla testa di un convoglio lanciato alla velocità massima consentita sul viadotto.

Il ponte è stato completato con sei mesi di anticipo rispetto al cronogramma anche se, per la parte dedicata al traffico ferroviario, bisognerà attendere un altro anno. Le piste veicolari aprono invece subito.

"Ecco un risultato notevole, che rende più forti sia la Crimea che la leggendaria Sebastopoli ;noi tutti siamo ancora più vicini fra di noi - ha dichiarato Putin - Ciò consentirà all'economia della Crimea e di Sebastopoli di svilupparsi in un modo più dinamico anche in termini qualitativi innalzando gli standard di vita degli abitanti".

Intanto il presidente ucraino Petro Poroshenko ha detto che la costruzione illegale del ponte di Kerch è l'ultima prova del disprezzo del Cremlino per il diritto internazionale, inoltre la data dell'inaugurazione sarebbe alla vigilia dell'ultimo anniversario della deportazione del popolo tartaro di Crimea compiuta dal regime stalinista.