ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il cavallo di Pompei

Lettura in corso:

Il cavallo di Pompei

Il cavallo di Pompei
Dimensioni di testo Aa Aa

Dagli ultimi scavi di Pompei affiora la sagoma di un cavallo rinvenuto grazie all'aggiornata tecnica dei calchi, ideata dall'archeologo Giuseppe Fiorelli nell'Ottocento.

La straordinaria scoperta è avvenuta nell'area di Civita Giuliana, cioè nel settore Nord, fuori le mura del sito archeologico, dove erano stati intercettati cunicoli illegali utilizzati per trafugare preziosi reperti.

La scoperta del "cavallo" di Civita Giuliana è avvenuta in una tomba situata nella stessa area, ma non solo questo è fra i reperti presentati dallo staff degli scorpitori.

Gli eccezionali rinvenimenti riaccendono l'entusiasmo dei ricercatori che lavorano non solo alla tutela della città sepolta dall'eruzione vesuviana del 79 d.C., ma guidano una lettura piu' attenta del sito grazie a tecnologie d'avanguardia.