ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rudy "the rude" Giuliani inciampa nel sexgate

Lettura in corso:

Rudy "the rude" Giuliani inciampa nel sexgate

Rudy "the rude" Giuliani inciampa nel sexgate
Dimensioni di testo Aa Aa

Anche Rudy Giuliani nel tritacarne del sexgate che vede coinvolto Donald Trump e la pornoattrice Stormy Daniels. L'ex sindaco di New York ha dichiarato che il Presidente ha rimborsato il pagamento da 130mila dollari effettuato nel 2016, alla vigilia delle elezioni, per mettere a tacere le notizie sulla sua relazione extraconiugale con l’allora candidato alla Casa Bianca.

Trump ha pubblicamente smentito il suo difensore: "Rudy è un grande, ma è appena arrivato e quello che ha detto reca danno al paese".

Non si tratta di questioni secondarie. I soldi inizialmente sarebbero stati pagati alll'attrice dal faccendiere Michael Cohen. Il problema è la fonte di quel denaro. Se i soldi provenivano da Trump, questo andrebbe a contraddire quanto detto dal presidente, che ha sempre affermato di non sapere nulla dei pagamenti. Se invece quei soldi provenissero dai fondi della campagna presidenziale, potrebbe quindi trattarsi di fondi irregolari stornati per il pagamento.

Questo mentre la Daniels, che ha rilanciato la propria carriera nell'industria hard, vede ingrandire la sua popolarità.