ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni italiane: quanto costano i programmi dei partiti?

Lettura in corso:

Elezioni italiane: quanto costano i programmi dei partiti?

Elezioni italiane: quanto costano i programmi dei partiti?
Dimensioni di testo Aa Aa

Quanto costeranno le misure proposte dai partiti nei loro programmi elettorali? L'Osservatorio dei conti pubblici italiani, think tank dell'Università Cattolica diretto da Carlo Cottarelli, ex commissario per la revisione della spesa pubblica, ha fatto i conti in tasca alle principali forze politiche, calcolando il costo delle misure e le coperture previste.

Nessuno dei sei partiti presi in considerazione - Forza Italia, Lega, Partito Democratico, Liberi e Uguali, +Europa e Movimento 5 Stelle - ha le coperture necessarie per l'intero programma. Il più equilibrato, dati alla mano, è quello di +Europa, a cui mancano "solo" 3 miliardi di euro per coprire completamente i costi delle proprie promesse elettorali. Nel rapporto dell'Osservatorio.pdf) sono contenute nel dettaglio misure e coperture.

Nell'analisi sono riportati anche gli obiettivi per il rapporto debito pubblico/Pil al 2022 e le stime dell'Osservatorio in mancanza di ulteriori coperture rispetto a quelle indicate. Nonostante l'abbattimento del debito sia tra le promesse più ricorrenti a ogni latitudine, nessuno dei programmi - a parte quello di +Europa - permetterebbe di abbassare il debito, tutt'altro: nei prossimi cinque anni il suo valore schizzerebbe ben oltre quello attuale, equivalente al 131,6% del pil (dato relativo al 2017).