ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rigopiano, un anno dopo. Una giornata di commemorazione per le vittime

Lettura in corso:

Rigopiano, un anno dopo. Una giornata di commemorazione per le vittime

Rigopiano, un anno dopo. Una giornata di commemorazione per le vittime
Dimensioni di testo Aa Aa

Rigopiano, un anno dopo.

In una cerimonia pubblica, di fronte ai resti dell'hotel Rigopiano, i familiari delle vittime hanno ricordato, per tutta la giornata di giovedì, la tragedia del 18 gennaio del 2017, quando una valanga travolse e distrusse l'hotel Rigopiano di Farindola, facendo 29 vittime. Riuscirono a salvarsi per puro caso 11 persone fra cui tre bambini, estratti sani e salvi dalle macerie del resort.

Messe da parte le polemiche, quello di oggi, 18 gennaio, è stato il giorno delle commemorazioni.

Sarà la giustizia a stabilire se la tragedia poteva essere evitata.

Un anno fa, mezzo Abbruzzo fu coinvolto da una nevicata eccezionale. In piena emergenza neve, secondo la procura di Pescara, che oggi indaga su 23 persone, le autorità tardarono a ripulire l'unica via di fuga. Ospiti e dipendenti si trovarono così in trappola.

Tra gli indagati funzionari pubblici e tecnici, con accuse che vanno dall'omicidio alle lesioni dolose plurime, dal falso all'abuso edilizio. Saranno sempre i magistrati a dire se quell'albergo era dove forse non doveva stare.

Quattro i filoni d'inchiesta aperti, l'ultimo  riguarda la mancata realizzazione della Carta per il pericolo delle valanghe.