ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Erdogan: "Gerusalemme capitale della Palestina"

Lettura in corso:

Erdogan: "Gerusalemme capitale della Palestina"

Dimensioni di testo Aa Aa

Dobbiamo riconoscere lo Stato di Palestina con i confini del 1967, liberandoci dall'idea che questo sia un ostacolo alla pace", e "Gerusalemme come capitale dello stato occupato di Palestina". Questo l'appello lanciato dal presidente turco Erdogan in apertura del vertice straordinario dell'Organizzazione della cooperazione islamica ad Istanbul.

Recep Tayyip Erdogan, Presidente Turchia

"Come paesi islamici, non rinunceremo mai alla nostra richiesta di una Palestina sovrana e indipendente con Gerusalemme come capitale"

Almeno 196 Paesi Onu sono fermamente contrari" alla decisione di Donald Trump di decretare Gerusalemme capitale di Israele, ha continuato il presidente turco.

Abdallah II, Re di Giordania

"Miei cari amici, Gerusalemme è considerata una città santa anche nell'Islam. È nei cuori di tutti i musulmani, come lo è in quelli di tutti i cristiani. Per i nostri diritti, sia di musulmani che cristiani, Gerusalemme è eterna"

Il vertice è stato convocato dalla Turchia per definire una "posizione comune" del mondo musulmano di fronte al riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele da parte di Donald Trump. Nei giorni scorsi, il leader di Ankara ha usato toni molto duri contro il capo della casa Bianca.