ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il modello sociale europeo è in crisi?

Insight: intervista esclusiva a Ylva Johansson, ministro del lavoro svedese

Lettura in corso:

Il modello sociale europeo è in crisi?

Dimensioni di testo Aa Aa

Per molti è il paese dei balocchi, famoso per il benessere sociale. Venerdì la Svezia, accoglierà i leader europei nella città di Gothenburg per parlare dei pilastri sociali europei in un momento in cui sembrano sgretolarsi.
Herbert, studente svizzero di 24 anni sui diritti sociali ha una posizione molto dur: “Penso che le persone debbano avere la motivazione per lavorare e non fare affidamento solo sul governo”.
Ma la Svezia non è il paradiso. Qui a Gothenburg il divario tra ricchi e poveri è quasi quadruplicato negli ultimi 20 anni e la classe lavoratrice che vive nella periferia della città si sente abbandonata. Come spiega Cecilia qui la vità è più difficile di quanto si pensi.
“Non è un paradiso, chi vive in Svezia ne conosce ogni aspetto negativo e ogni ingiustizia, mentre in Europa tutti dicono oh, la Svezia è un buon paese, vai in Svezia si vive bene, ma non è così, è difficile trovare un lavoro ed è difficile crescere un bambino “.

In un clima generale di crisi, in molti si interrogano su che fine abbiano fatto i valori sociali su cui si fonda l’Unione europea. Ne abbiamo parlato con il ministro del lavoro svedese, Ylva Johansson.