ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ritrovata una scultura perduta di Rodin

Si tratta di un busto di Napoleone databile al 1908 circa. La scultura sarà ora esposta al museo d'arte di Philadelphia e vale tra i 4 e i 12 milioni di dollari.

Lettura in corso:

Ritrovata una scultura perduta di Rodin

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo quasi un secolo, è stata ritrovata una scultura perduta di Rodin, un busto di Napoleone databile al 1908 circa.

Del busto si erano perse le notizie dalla fine degli anni Venti. Nel 2015 la fondazione Madison ha assunto la giovane archivista Mallory Mortillaro che ha scoperto la provenienza del busto, firmato Auguste Rodin. “All’inizio ero scettica, pensavo fosse strano, non poteva essere un vero Rodin”, dice Mortillaro. L’opera, ritrovata in Madison, nel New Jersey, è stata autenticata dallo specialista Jerome Le Blay e vale tra i 4 e i 12 milioni di dollari. “Quando è entrato nella sala e ha visto il pezzo e ha subito capito che era vero, era la scultura di cui si erano perse le tracce”, continua la storica dell’arte.

“È stato riunito ilconsiglio, visto il tema caldo, le persone erano tutte intorno al Rodin. Qualcuno a suggerito di venderlo ed usare i soldi per ridurre le tasse, ma ho dovuto spiegare che questa opera non appartiene alla città ma alla fondazione Madison”, spiega il sindaco Robert Conley.

La scultura sarà ora esposta al museo d’arte di Philadelphia.