ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le grandi sfide di Champions League

Lettura in corso:

Le grandi sfide di Champions League

Dimensioni di testo Aa Aa

La terza giornata del Girone H di Champions League vede il Real Madrid contro il Tottenham.Entrambe le squadre viaggiano al massimo dei punti. L’allenatore del Real Zidane ha descritto l’ imminente incontro come una finale, un match da vincere per prendere il comando del gruppo.

Zinedine Zidane: “Il calcio inglese è molto diverso, ha altre cose, è molto fisico e per questo sarà una partita molto interessante tra una squadra spagnola e una squadra inglese e vedremo che succede. Come ho già detto, sarà una “piccola finale”, ma quello che ci interessa è giocare una buona partita e dimostrare che il campionato spagnolo è migliore”.

Con due vittorie di Gruppo H ciascuna, sei gol segnati, non c‘è differenza fra i contendenti. Borussia e Apoel Nicosia sono invece ferme al palo.

l Macnhester è in vetta al girone F che vanta la sfida tra le due squadre piu’ in forma d’Europa, Manchester City e Napoli, e’ il fiore all’occhiello del terzo turno della Champions. I record di vittorie e di gol messi insieme da Manchester City e Napoli preparano un match memorabile tra due formazioni che Guardiola e Sarri hanno addestrato per il dominio del possesso palla.

Affiora stanchezza per gli impegni ravvicinati: delle 32 squadre impegnate, sette vengono da un ko come il Besiktas e il Monaco che si affrontanbo nel girone G in cui si sfidano anche Leipzig e Porto.

Nell’equilibrato girone E col Siviglia in testa il Liverpool a Maribor deve vincere per approfittare del delicato Spartak-Siviglia