ULTIM'ORA

USA: si dimette Ministro della Sanità

Lettura in corso:

USA: si dimette Ministro della Sanità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro della Sanità americano, Tom Price, si è dimesso. “Ha offerto le sue dimissioni e il presidente le ha accettate”, afferma la Casa Bianca in una nota, sottolineando che Don Wright assumerà temporaneamente le funzioni di ministro della Sanità. Nei giorni il presidente Trump non aveva nascosto l’imbarazzo dopo che era emerso l’utilizzo da parte di Price di almeno 26 voli privati del costo di oltre 400 mila dollari per la sua attività di governo. Pratica pero’ usuale, come spiega l’ex avvocato della Casa Bianca Richard Painter.

Richard Painter, ex avvocato Casa Bianca, dipartimento di etica
“Il problema è che abbiamo un certo numero di funzionari del governo che usano aerei privati allo stesso modo, tra questi il segretario del Tesoro, l’amministratore dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente e, naturalmente, abbiamo il presidente stesso che vuole andare nel suo resort in Florida ogni fine settimana, e questi viaggi possono costare anche un milione dollari l’uno”

Price si era distinto dagli altri repubblicani critici della riforma sanitaria varata da Barack Obama nel 2010 perché ha pensato il modo di superarla con una deroga studiata da diversi anni a questa parte elaborando proposte che se attuate distruggerebbero l’Obamacare, ma di fatto senza abolirlo.