ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Terremoto 6.7: 2 morti e 200 feriti tra Kos e Bodrum


Grecia

Terremoto 6.7: 2 morti e 200 feriti tra Kos e Bodrum

Due persone sono morte e una dozzina sono rimaste ferite nell’isola greca di Kos, nel mar Egeo, a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 6,7 che ha colpito la citta’ turca di Bodrum (l’antica Alicarnasso), la costa turca meridionale e le vicine isole greche. La zona a forte vocazione turistica è stata colpita alle 1.31 ora locale (mezzanotte e mezza in Italia) e ha provocato il panico tra la popolazione che si è riversata in strada. La profondità dell’epicentro è di appena 10 km e questo potrebbe aver attenuato gli effetti sulla terraferma turca. I centri di segnalazione dei terremoti europei, però, hanno diramato un allarme tsunami, per ora definito “piccolo”. Le autorità hanno invitato la popolazione comunque ad allontanarsi dalle coste, mentre sono state revocate le ferie di tutto il personale medico in servizio nell’isola di Kos.
Le autorità locali turche hanno segnalato danni ad alcuni edifici e un certo numero di persone rimaste ferite “ma non gravemente”.
La scossa ha prodotto invece effetti gravi sull’isola di Kos, dove un pontile di un bar sull’acqua è crollato, isolando gli avventori su una piattaforma pericolante sul mare. Molti sono stati messi in salvo dalla Guardia Costiera e dai vigili del fuoco. Ma per due di loro, a quanto risulta ai soccorsi, non c‘è stato niente da fare.

O.J. Simpson ha ottenuto la libertà condizionale e uscirà di prigione il 1 ottobre.

USA

O.J. Simpson ha ottenuto la libertà condizionale e uscirà di prigione il 1 ottobre.