ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo in vacanza? Il Vademecum di Londra

Lettura in corso:

Terrorismo in vacanza? Il Vademecum di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Molto piu’ di un semplice spot, ma delle vere e proprie linee guida con le quali il dipartimento antiterrorismo inglese vuole consigliare i turisti sulle cose da fare in caso di attacco e, dicono, non intende assolutamente dissuadere i turisti dal raggiungere le loro destinazioni. A spiegare le modalità, il Coordinatore dell’antiterrorismo inglese, Scott Wilson.: “Guardiamo questo video nel contesto di un briefing sulla sicurezza. In aereo, ad esempio appena si sale l’equipaggio ci spiega cosa fare in caso di atterraggio di emergenza anche in acqua. Qui è in pratica la stessa cosa. E’ improbabile che tutto questo accada, ma solo sapere cosa c‘è da fare in caso di un attacco, magari non ti fa prendere alla sprovvista”.

Le cose da fare, secondo il video, sostanzialmente sono tre: “correre, nascondersi e provare a contattare qualcuno” in questo preciso ordine. Il video, della durata di cinque minuti, è disponibile online sul sito dell’Ufficio Esteri Britannico e del Commonwealth.