ULTIM'ORA

Decine i morti in Cina meridionale a causa delle fortissime precipitazioni. Vittime e scomparsi nella regione del Guanxi. Decine di migliaia di persone sono state evacuate dalle loro case. 23,000 le persone tratte finora in salvo in questa singola regione. Va anche peggio nel vicino Hunan dove ad esse state tratte in salvo sono state oltre 500.000 persone. Otto le persone che finora hanno perso la vita. Più pioggia è attesa nei prossimi giorni secondo le autorità.

Dal 30 giugno, la polizia armata della provincia dello Hunan ha inviato più di 2000 soldati per contrastare le inondazioni e mettere in salvo la popolazione sinistrata. Le precipitazioni sono il dopio di quelle dell’anno scorso. In un paese di circa un miliardo e 300 milioni di abitanti, le persone colpite sono già diversi milioni.