ULTIM'ORA

Pakistan, in fiamme autobotte: almeno 141 morti

Lettura in corso:

Pakistan, in fiamme autobotte: almeno 141 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ramadan si è chiuso in tragedia in Pakistan, dove l’esplosione di un’autobotte di benzina, nella provincia del Punjab, ha ucciso oltre 150 persone, tra cui molte donne e bambini, e ferito piu’ di cento persone. Un bilancio che è destinato a crescere e che le autorità aggiornano di ora in ora, insieme alle condizioni dei feriti che sono stati ricoverati in ospedale con ustioni sull’80% il corpo. Molti di loro sono in condizioni critiche.

Intanto comincia a chiarirsi la dinamica dell’incidente: il camion, che andava da Karachi verso Lahore, carico di 25 mila litri di benzina, si è rovesciato, probabilmente a causa dell’eccessiva velocità e di una ruota forata. A quel punto decine di persone sono arrivate sul posto per tentare di raccogliere da terra la benzina, risorsa preziosa per le famiglie piu’ povere della regione. A scatenare la violenta esplosione potrebbe essere stata una sigaretta accesa.

L’incendio ha distrutto anche molte delle auto di chi era arrivato sul posto per portare via un po’ di carburante. I testimoni e i sopravvissuti, scioccati dall’accaduto, hanno raccontanto che le fiamme si sono propagate in pochissimi istanti senza lasciare scampo a nessuno.