ULTIM'ORA

Il Real dei miracoli: festa grossa a Madrid

Lettura in corso:

Il Real dei miracoli: festa grossa a Madrid

Dimensioni di testo Aa Aa

ll Real campione d’Europa, festa grossa al rientro a Madrid. Nella finale di Champions League, a Cardiff, les merengues hanno battuto la Juventus 4-1. Doppietta di Cristiano Ronaldo e reti di Casemiro e Asensio. Il Real porta a casa la terza Coppa in 4 anni, la 12esima della sua storia.

“La Champions due volte dietro fila non l’aveva mai vinta nessuno” dicono alcuni dei fans tra le centinaia presenti nella capitale spagnola. “E Zidane si merita un bel premio per il lavoro magnifico che sta facendo”.

“Sì, Zidane è il migliore. Il miglior allenatore di tutti i tempi” dicono ancora una coppia di sostenitori.

La migliore squadra nella storia di Madrid secondo Raul che ha passato 16 anni con la maglia del Real, vincitore di 6 Liga e 3 Champions, 741 partite, 323 reti: uno che parla a ragione veduta.

David Martin, inviato a Madrid per euronews: “Una festa del tutto meritata: il Real Madrid porta a casa nella stessa stagione la Champions League, la Liga, la European Supercup e la Coppa del Mondo per Club. Ma nelle speranze di tutti i madrilegni c‘è già una nuova sfida: la tredicesima vittoria di Champions League nella prossima stagione”.