ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stati Uniti: tornando in Oklahoma e Wisconsin, ci sono morti e danni

Una persona è morta al passaggio di un tornado che ha spazzato via un parco di case mobili nel Wisconsin, un’altra ancora è deceduta in Oklahoma.

Lettura in corso:

Stati Uniti: tornando in Oklahoma e Wisconsin, ci sono morti e danni

Dimensioni di testo Aa Aa

Una persona è morta al passaggio di un tornado che ha spazzato via un parco di case mobili nel Wisconsin, un’altra ancora è deceduta in Oklahoma.

Decine le abitazioni letteralmente sventrate nella zona di Chetek, almeno 25 i feriti nella contea di Barron.

“C’erano muri che sovrastavano persone – afferma il locale Sceriffo -, per come mi è stato descritto: posso dirvi che c‘è una distruzione totale, di un’intera sfilza di casette non è rimasto nient’altro che detriti, c’erano tra le sei e le otto file di abitazioni, non è rimasto nulla”.

Il tornado, che ha scatenato violenti temporali e grandine di enormi dimensioni, si è formato lungo il Texas Panhandle, regione che include le 26 contee più a nord dell’omonimo Stato, per poi dirigersi verso l’Oklahoma occidentale.

Oltre 70 case a Elk City, cittadina di circa 12000 abitanti, sono state distrutte dalla tempesta, imprecisato il numero dei feriti.

Qui il Dipartimento di Polizia ha diramato un comunicato in cui avvisa della chiusura delle scuole e invita i residenti a rimanere in casa per guasti alle linee elettriche e telefoniche.

Le previsioni meteo, intanto, non inducono all’ottimismo, a causa di venti forti e grandine in tutta la regione.