ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Naufragio Concordia: udienza in Cassazione, attesa per l’ultimo verdetto


Italia

Naufragio Concordia: udienza in Cassazione, attesa per l’ultimo verdetto

A Roma nell’Aula magna della Cassazione si svolge l’udienza per il naufragio della nave da crociera ‘Concordia’ della Costa nel quale è imputato Francesco Schettino, che non è presente. L’ex comandante è stato condannato in primo e secondo grado a 16 anni e un mese di reclusione per vari reati, tra cui omicidio plurimo colposo. Nel naufragio,avvenuto il 13 gennaio 2012 all’isola Del Giglio, nell’arcipelago toscano, sono morte 32 persone. A fare ricorso alla Suprema Corte, oltre alla difesa di Schettino, è stata la Procura della Corte di appello di Firenze che ritiene troppo lieve la pena inflitta, la pubblica accusa aveva chiesto 27 anni di carcere. Il 12 maggio, quando è prevista la prossima udienza, potrebbe essere emesso il verdetto. Sulla concordia c’erano 3216 passeggeri e 1013 persone d’equipaggio.

Venezuela

Venezuela: faccia a faccia sempre più duro fra governo e opposizione