ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: voto locale nel Saarland, a sei mesi dalle politiche


Germania

Germania: voto locale nel Saarland, a sei mesi dalle politiche

A sei mesi dalle elezioni politiche, in Germania il voto locale nel Saarland .

Una piccola regione ma un grande test per Angela Merkel e il suo partito conservatore. Sarà un modo per verificare se i social-democratici possono veramente far vacillare la cancelliera, al potere da 12 anni.

I cristiano-democratici e l’SPD sono praticamente testa a testa, con circa un terzo delle preferenze nei sondaggi. Una rimonta social-democratica che sembra sostanzialmente legata a due cause.

Una esterna, il calo di popolarità di Merkel in seguito al cambio di rotta dell’opinione pubblica sull’immigrazione. Ma una anche interna: il ritorno sulla scena nazionale dell’ex Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz , che si sta dando un’immagine più vicina ai cittadini e contenuti più di sinistra rispetto alle posizioni da anni tenute dall’SPD.

Esperimento con Die Linke?

Tornando al Saarland, è attualmente governato da una coalizione fra CDU, maggioritaria, e SPD. Anche se vincesse le elezioni, la CDU potrebbe ritrovarsi fuori dal governo perché questa volta la SPD non esclude di cercare un’alleanza alla sua sinistra, con Die Linke.

Il suo leader storico Oskar Lafontaine , che fuoriuscì dall’SPD nel 2005 proprio per fondare questo movimento, è originario del Saarland e qui Die Linke può aspirare anche al 12-13%.

Con l’aggiunta eventuale dei Verdi, il Saarland potrebbe essere dunque un esperimento pensando ad analoghi cambiamenti nella coalizione a livello federale.

Altro punto d’interesse di questa elezione, il risultato di Alternative für Deutschland , per verificare se si profila effettivamente un riflusso del partito della destra xenofoba, così come viene indicato dalle indagini demoscopiche.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire