ULTIM'ORA

Guatemala, i funerali delle 19 vittime del rogo nella casa per minorenni

Le adolescenti avevano inscenato una protesta il giorno prima dell'incendio: denunciavano le condizioni disumane a cui erano sottoposte nella struttura. Si pensa che al momento dell'incendio erano chi

Lettura in corso:

Guatemala, i funerali delle 19 vittime del rogo nella casa per minorenni

Dimensioni di testo Aa Aa

Città del Guatemala. Sono strazianti le immagini dei funerali delle 19 giovani vittime dell’incendio divampato l’8 marzo in un centro per minorenni. Tutte ragazze tra i 14 e i 17 anni che erano state affidate alla giustizia perchè vittime di abusi. Da tempo la casa accoglienza era oggetto di pesanti critiche per il modo in cui era gestito. Le ragazzine il giorno prima dell’incendio avevano inscenato una protesta per denunciare gli abusi sessuali e la malnutrizione a cui erano sottoposte all’interno della struttura. La magistratura sta indagando per capire la natura all’origine del rogo e la Procura nazionale ha aperto un’inchiesta. Secondo il ministro del Welfare l’incendio è scoppiato dopo che le giovani hanno dato fuoco ad alcuni materassi. Il presidente Morales ha proclamato tre giorni di lutto nazionale.