ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"La comune" di Vinterberg


cinema

"La comune" di Vinterberg

In partnership con

Dopo il suo magistrale “Festen”, che ha quasi 20 anni, Thomas Vinterberg ha allargato la famiglia. Nel film che aveva lanciato sulla i fondatori del gruppo di nuova cinematografia Dogme95, il regista danese mette sadicamente a nudo i segreti diuna famiglia. Con “La comune” siamo negli anni ’70 e la cinepresa mette a fuoco una coppia che ha una figlia (lui è architetto e lei presentatrice televisiva). Ereditano una casa prima di condividere la creazione di una comunità gioiosa e molto collegiale.

Il racconto di una vita in comune diventa solo un pretesto autobiografico: il regista è cresciuto in ambienti cosi’ e la cosa serve per parlare dei temi dell’abbandono, de non amore e del tempo che passa.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

cinema

"GOLD", ovvero miraggi d'oro