ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Donald Trump nomina il conservatore Neil Gorsuch alla Corte Suprema


USA

Donald Trump nomina il conservatore Neil Gorsuch alla Corte Suprema

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha realizzato un’altra delle sue promesse elettorali, demolendo le speranze dei democratici: ha annunciato in diretta televisiva dalla Casa Bianca la nomina del giudice conservatore Neil Gorsuch. A 49 anni, la sua presenza alla Corte Suprema assicurerà per decenni uno spostamento a destra della massima istanza giuridica del Paese.

“È stato il processo di scelta di un giudice più trasparente della storia” ha vantato Donald Trump in diretta televisiva, con un dispositivo assolutamente inusuale per un’occasione del genere e trasformando in spettacolo l’annuncio. “Sono un uomo di parola, faccio quel che dico, ed era qualcosa che gli americani chiedevano a Washington da molto tempo” ha affermato.

La Corte Suprema è formata da 9 giudici, ma da un anno a questa parte, dopo la morte del conservatore Antonin Scalia, solo 8 sono in carica: 3 conservatori (John Roberts, Clarence Thomas, e Samuel Alito), 4 liberal (Ruth Bader Ginsburg, Sonia Sotomayor, Elena Kagan e Stephen Breyer) e un centrista (Anthony Kennedy).

Barack Obama aveva presentato Merrick Garland, giurista di posizioni centriste, un candidato considerato un compromesso tra le richieste repubblicane e quelle democratiche. Gorsuch è invece noto per essere sensibile alle posizioni della destra religiosa.

Usa. Decreto anti-musulmani aumenta rischio terrorismo secondo esperti

USA

Usa. Decreto anti-musulmani aumenta rischio terrorismo secondo esperti