This content is not available in your region

Donald Trump nomina il conservatore Neil Gorsuch alla Corte Suprema

Access to the comments Commenti
Di Andrea Neri  Agenzie:  REUTERS, AFP, ANSA
Donald Trump nomina il conservatore Neil Gorsuch alla Corte Suprema

<p>Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha realizzato un’altra delle sue promesse elettorali, demolendo le speranze dei democratici: ha annunciato in diretta televisiva dalla Casa Bianca la nomina del giudice conservatore Neil Gorsuch. A 49 anni, la sua presenza alla Corte Suprema assicurerà per decenni uno spostamento a destra della massima istanza giuridica del Paese.</p> <p>“È stato il processo di scelta di un giudice più trasparente della storia” ha vantato Donald Trump in diretta televisiva, con un dispositivo assolutamente inusuale per un’occasione del genere e trasformando in spettacolo l’annuncio. “Sono un uomo di parola, faccio quel che dico, ed era qualcosa che gli americani chiedevano a Washington da molto tempo” ha affermato.</p> <p>La Corte Suprema è formata da 9 giudici, ma da un anno a questa parte, dopo la morte del conservatore Antonin Scalia, solo 8 sono in carica: 3 conservatori (John Roberts, Clarence Thomas, e Samuel Alito), 4 liberal (Ruth Bader Ginsburg, Sonia Sotomayor, Elena Kagan e Stephen Breyer) e un centrista (Anthony Kennedy).</p> <p>Barack Obama aveva presentato Merrick Garland, giurista di posizioni centriste, un candidato considerato un compromesso tra le richieste repubblicane e quelle democratiche. Gorsuch è invece noto per essere sensibile alle posizioni della destra religiosa.</p>