ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Yemen, un kamikaze in una base militare: decine di morti


Yemen

Yemen, un kamikaze in una base militare: decine di morti

Un attentato suicida a Aden , nello Yemen, ha provocato la morte di almeno 40 soldati e il ferimento di altre decine di persone.

Il kamikaze si è fatto esplodere nella base militare di Al Soldan, in prossimità di una fila di sottoposti che erano in coda per ricevere lo stipendio.

L’attacco terroristico è stato rivendicato dal sedicente Stato islamico.

La base era stata già oggetto di un attacco al’inizio della settimana, con un bilancio di 48 morti.

Aden è controllata da varie fazioni fedeli al governo riconosciuto a livello internazionale del presidente Abdrabbuh Mansour Hadi .

Queste forze combattono i ribelli sciiti houthi ei loro alleati, che invece sono attestati nella capitale Sanaa e in gran parte del Nord-Ovest del paese.

Il conflitto ha già provocato oltre 7mila morti secondo l’Onu.

Una coalizione a guida saudita e sostenuta dagli Stati Uniti e dal Regno Unito porta avanti una campagna di bombardamenti aerei che, secondo gli osservatori internazionali, ha provocato grandi perdite fra i civili.

La guerra ha causato oltre tre milioni di sfollati. Per sopravvivere uno yemenita su cinque ha bisogno di assistenza umanitaria.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Inviare osservatori ad Aleppo? Il Consiglio di sicurezza vota