ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Giustizia greca approva estradizione 3 militari turchi accusati di golpe


Grecia

Giustizia greca approva estradizione 3 militari turchi accusati di golpe

La giustizia ellenica ha accettato la richiesta d’estradizione da parte della Turchia di 3 degli 8 militari turchi fuggiti in Grecia all’indomani del fallito colpo di Stato del 15 luglio.

Gli interessati hanno già annunciato che faranno appello. La decisione del tribunale arriva all’indomani di una sentenza opposta per altri 3 militari.

“Sono estremamente provati, sono chiaramente depressi. Sono convinti che non dovrebbero restare in prigione, il loro stato psicologico sta degradando. Alcuni sono al limite della sopportazione” ha dichiarato l’avvocato Stavroula Tomara.

Entrambe le decisioni del tribunale di Atene dovranno comunque essere sottoposte alla convalida del Ministero della Giustizia. Per altri due militari turchi i giudici non si sono ancora pronunciati. Tutti gli 8 militari sono accusati di tentativo di golpe, tentativo di bloccare l’attività del Parlamento di Ankara, di furto dell’elicottero con cui hanno raggiunto la Grecia, del tentativo di assassinare il Presidente Recep Tayyip Erdogan.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Iraq

Iraq: fra i resti di Nimrod il paradiso archeologico distrutto da Isil