ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: staffetta Cazeneuve-Valls. Ex premier si lancia nella corsa presidenziale


Francia

Francia: staffetta Cazeneuve-Valls. Ex premier si lancia nella corsa presidenziale

Il primo poliziotto di Francia diventa primo ministro al posto del dimissionario Manuel Valls, che abbandona il premierato per lanciarsi nella corsa all’Eliseo. Valls ha atteso la conferma di François Hollande che ha scelto di non ripresentarsi nel 2017, per annunciare la sua decisione di competere.

A traghettare il deficitario esecutivo sarà l’ex ministro dell’interno Cazeneuve. Avvocato di formazione, non troppo di sinistra aveva annunciato la sua volontà di tornare alla sua professione dopo la fine dell’esperienza con il governo. Ha sempre sostenuto la polizia e la definizione di primo poliziotto della Repubblica è sua.

Non è però un compito facile, in questi mesi Cazeneuve potrebbe dare la definitiva spallata alle speranze socialiste di arrivare al ballottaggio presidenziale con Valls che deve però passare dalle primarie. Senza contare che lo stato d’emergenza in atto ne Paese non finisce con la partenza di Valls, ma resta invece in vigore.

Se Valls dovesse poi uscire vittorioso dalle primarie socialiste, dovrà probabilmente affrontare l’ex ministro dell’economia Macron e l’esponente dell’estrma sinistra Melenchon per poi sfidare i due pesi massimi: Fillon per la destra e Marine le Pen per il Fronte Nazionale.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Siria

Siria: si stringe il cerchio attorno ad Aleppo est. Mosca e Pechino contro cessate-il-fuoco