ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Lotta agli scarti alimentari: la Commissione europea mette in atto la sua strategia


Redazione di Bruxelles

Lotta agli scarti alimentari: la Commissione europea mette in atto la sua strategia

Prevenire e limitare gli scarti alimentari è l’obiettivo della piattaforma lanciata martedi dalla Commissione europea.
L’iniziativa riunisce organismi pubblici e soggetti coinvolti nella catena produttiva, al fine di ridurre
gli 88 milioni di tonnellate di cibo sprecato all’anno. Gli scarti rappresentano circa il 20 per cento della produzione in Europa, pari ad un costo di 143 miliardi di euro e all’8 per cento di emissioni di gas serra a livello globale.

Ma alcuni paesi sono più impegnati di altri, come spiega il commissario europeo per la sicurezza alimentre Vytenis Andriukaitis. “I paesi del Nord hanno creato ognuno delle piattaforme e organizzato molti eventi in Danimarca, nei Paesi Bassi, in Italia e in Francia. Abbiamo ottimi esempi in questo momento. Inoltre tutti i 28 Stati membri hanno firmato gli obiettivi per uno sviluppo sostenibile. E si sono obbligati a ridurre della la metà i rifiuti alimentari entro il 2030.”

L’iniziativa fa parte del pacchetto per l’ economia circolare adottato dalla Commissione europea nel 2015.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Redazione di Bruxelles

Attacco informatico alla Commissione europea