ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa 2016: Trump "richiesta riconteggio ridicola", Casa Bianca "voto regolare"


USA

Usa 2016: Trump "richiesta riconteggio ridicola", Casa Bianca "voto regolare"

“Ridicola”. Così il presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump definisce l’iniziativa presa dalla candidata dei Verdi, Jill Stein, di chiedere di ricontare i voti in Wisconsin, Pennsylvania e Michigan.

Esito regolare anche per l’amministrazione Obama. I risultati – dice la Casa Bianca – “riflettono accuratamente la volontà del popolo americano”.

Le reazioni seguono la decisione dello staff di Hillary Clinton di partecipare al riconteggio dei voti iniziato in Wisconsin e, se saranno effettuati, anche in Pennsylvania e Michigan.

L’iniziativa è stata lanciata dalla candidata dei Verdi con una raccolta fondi. Finora, sono stati raccolti quasi 6 milioni di dollari, abbastanza per presentare ricorso anche in Pennsylvania.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

L'Avana si sveglia senza Fidel Castro, per Cuba è la fine di un'era