ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Calcio: la nazionale USA esonera Klinsmann


Sport

Calcio: la nazionale USA esonera Klinsmann

E’ terminata l’avventura di Jurgen Klinsmann sulla panchina degli Stati Uniti. La Federcalcio Americana ha annunciato lunedì di aver esonerato il 52enne tedesco. Fatali per lui le due sconfitte nelle qualificazioni ai Mondiali del 2018. La prima, in casa, contro il Messico, la seconda – pesantissima – con la Costa Rica. A causa di questi risultati, la nazionale a stelle e strisce resta quindi a quota 0, nel girone della Concacaf.

Klinsmann, ex allenatore di Inter e Bayern Monaco, era diventato commissario tecnico degli Stati Uniti il 29 luglio 2011. In 5 anni ha guidato gli americani al successo nella Concacaf Gold Cup 2013 e l’anno seguente, sino agli ottavi di finale ai Mondiali brasiliani.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

Sport

Raid Amazones: dopo la California, l'Asia?