ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Le scuse di Günther Oettinger: un tentativo per salvare l'immagine della Commissione europea


Redazione di Bruxelles

Le scuse di Günther Oettinger: un tentativo per salvare l'immagine della Commissione europea

Alla fine si è dovuto piegare alle esigenze della real politik.
Il Commissario europeo per l’agenda digitale Günther Oettinger, si è scusato per le dichiarazioni inappropriate rilasciate ad Amburgo la settimana scorsa. Affermazioni omofobe e sessiste ma, cosa piu importante, denigratorie verso i partner cinesi.

Il Commissario ha fatto sapere giovedi in un comunicato che non era sua intenzione mancare di rispetto a nessuno.

La Commissione europea, preoccupata per le relazioni con la Cina e per la sua immagine, sempre più compromessa, ha voluto dunque porre fine alla situazione di stallo.
Da Juncker è arrivata una strigliata, come timidamente spiega il portavoce dell’esecutivo europeo: “Il presidente Juncker ha parlato con il Commissario Ottinger ieri, il suo comunicato è stato pubblicato oggi, ha capito ed ha anche tenuto una conferenza stampa a Bucarest.”

Di sicuro l’accaduto ha generato imbarazzo nei corridoi della Commissione Europea e soprattutto getta un’ombra sulla possibile nomina di Günther Oettinger a nuovo commissario per il Budget.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

Washington e Bruxelles: così vicine, così lontane