ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Terremoto nel centro Italia: migliaia di sfollati, una ventina di feriti e interi paesi finiti in polvere


Italia

Terremoto nel centro Italia: migliaia di sfollati, una ventina di feriti e interi paesi finiti in polvere

L’Italia è più che ferita, è in stato di shock per le regioni centrali colpite dal terribile terremoto delle 7.40. Si contano una ventina di feriti. Nessun disperso.

Ma si contano anche molti centri finiti in polvere. Tra questi in Umbria parte di Norcia, Castelluccio di Norcia, ma anche Arquata del Tronto nelle Marche e la tristemente famosa Amatrice. L’epicentro del sisma di magnitudo 6.5 è stato tra Norcia e Preci.

“Noi ricostruiremo tutto: le case, le chiese, gli esercizi commerciali. Stiamo parlando di territori meravigliosi – ha sottolineato il premier Renzi – territori in cui la bellezza e la capacità di accoglienza sono i punti fondamentali della loro
identità”.

Le immagini di Norcia prima e dopo il terremoto

Via circonvalazione

Monasterio San Antonio

A Norcia è andata distrutta la Cattedrale di San Benedetto di cui è rimasta in piedi solo la facciata.

Gli sfollati sono migliaia. I sismologi prevedono nuove possibili forti scosse.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

Bruxelles: via libera al Ceta. Trudeau: "Accordo storico"