ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Hillary Clinton e Donald Trump si sfidano a colpi di cartelle cliniche

mondo

Hillary Clinton e Donald Trump si sfidano a colpi di cartelle cliniche

Pubblicità

Chi sfoggia più salute di ferro? La campagna elettorale americana è arrivata fin dentro gli armadietti delle medicine dei candidati, dopo il malore di Hillary Clinton durante la commemorazione delle vittime dell’11 settembre.

A suo modo Donald Trump ha voluto render noto il suo stato di salute, irrompendo con la sua cartella clinica in un programma televisivo della NBC, “The Dr. Oz Show”.

Alla domanda del conduttore-medico che gli ha chiesto se, a 70 anni, avrebbe la forza di vestire i panni del più anziano presidente americano, Trump ha risposto: “Sì, è quasi l’età che aveva Reagan. E Hillary è più giovane di me solo di un anno. Io mi sento bene come quando avevo 30 anni”.

Unica nota dolente l’obesità, troppi quei 121 chili. Trump ha ammesso di assumere farmaci per controllare il colesterolo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo