ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Taiwan: Meranti flagella l'isola. Il super tifone giovedì colpirà la Cina

mondo

Taiwan: Meranti flagella l'isola. Il super tifone giovedì colpirà la Cina

Pubblicità

Con venti a più di 260 chilometri all’ora e piogge battenti, il super tifone Meranti ha toccato Taiwan. Paralizzata la parte sud dell’isola con i mari che hanno registrato un forte moto ondoso, mentre tutte le imbarcazioni erano state messe al riparo nei porti.

Le inondazioni hanno provocato danni agli edifici e alle infrastrutture e causato interruzioni dell’elettricità in più di 500.000 abitazioni. Pesanti i disagi per il trasporto aereo e ferroviario.

Lo stato di emergenza perdurerà fino a giovedì quando Meranti dovrebbe lasciare Taiwan e raggiungere la costa orientale della Cina. Qui il centro nazionale di previsioni meteo ha emesso un’allerta rossa. La massima su una scala di quattro colori.

Ventimila i soldati mobilitati a Taiwan, mentre altrettante persone sono state evacuate. Si tratta del tifone più forte che abbia mai colpito l’isola dal 1959.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo